Dott.ssa Marzia Porcelli

Psicologa clinica, Psicoterapeuta ad indirizzo sistemico-relazionale formata presso l’Accademia di Psicoterapia della Famiglia di Roma.
Iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Lazio con il numero 19373.
Master di II livello in "Psicodiagnostica per la valutazione clinica e medico legale con elementi di base giuridici e forensi" presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Master in Disturbi specifici dell’Apprendimento (DSA) presso il Cifric - Centro Italiano Formazione, Ricerca e Clinica in medicina e psicologia, Roma.
Laurea Specialistica in Psicologia Dinamica e Clinica dell'infanzia, dell'adolescenza e della famiglia presso la Facoltà di Medicina e Psicologia “La Sapienza” di Roma nel 2011.

Collabora come psicoterapeuta presso l’Associazione di Clinica Cognitiva di Roma.
Collabora come ausiliaria di un CTU (Consulente Tecnico d’Ufficio) a Terni.
Collabora come psicoterapeuta volontaria presso il Centro di Salute Mentale, ASL-RM1 a Roma.
Ha collaborato come relatore alla giornata di studio "Casi clinici e supervisione aperta" presso il Dipartimento di Neuroscienze Umane. Università degli Studi la “Sapienza” di Roma.
Ha lavorato come operatore sociale nella cooperativa sociale l’Accoglienza in una Casa Famiglia-Casa Betania.
Ha collaborato come psicologa tirocinante presso:
Il Centro di Salute Mentale, ASL RM1 a Roma;
Il Centro per la Famiglia.
Ha collaborato come tirocinante universitaria presso:
La Fondazione Silvano Andolfi;
L’Azienda Sanitaria locale RM/A. Dipartimento Materno-Infantile. Unità Organizzativa Tutela della Salute Mentale e della Riabilitazione per l'età evolutiva 0-18 mesi (I Distretto). Presidio "la Scarpetta”.